ARCHIVIO CAMERA NEWS

ARRI presenta gli accessori per Canon EOS C700

Il controllo manuale definitivo con i nuovi Master Grips di ARRI

ARRI annuncia il completamento di ALEXA SXT

ALEXA e Skypanel per La Pazza Gioia

ARRI annuncia le nuove caratteristiche di ALEXA SXT

Nuovi High-Speed Ballast EB 2.5/4 HS AutoScan

ARRI presenta il convertitore di segnale LCUBE e il controllo remoto Cforce Plus

I Pro Camera Accessories di ARRI per Sony, Panasonic e RED

ARRI commercializza Artemis e il sistema Trinity

AMIRA SUP 4.0 implementa e migliora la funzione Multicam

Il nuovo Look Management di ARRI ottiene il sostegno del settore

ARRI/ZEISS svelano due nuove ottiche Master Anamorphic

ARRI rilascia l’aggiornamento SUP 4.0 per ALEXA Mini

Lo Chiamavano Jeeg Robot, Intervista al DOP Michele D'Attanasio

Fuocoammare, oro al documentario italiano

ARRI festeggia un altro successo alla Berlinale

La Corrispondenza di Tornatore, intervista al DOP Zamarion

ARRI rilascia SUP 1.41 per Universal Motor Controller UMC-4

Nuovi strumenti e funzioni per il controllo delle camere e delle ottiche

ARRI NEWS - IBC Issue 2015

ARRI Transvideo Starlite HD5

NUOVI SET FLARE PER I

MASTER ANAMORPHIC

ARRI presenta le nuove ALEXA SXT

Alexa Mini

Amira SUP 2.0 3.0

Unbroken

Amira SUP 1.1

Il Natale Coca-Cola con i Master Anamorphic

ARRI NEWS - IBC Issue 2014

Nuovo ProRes 3.2K per L’ALEXA per file in UHD

ARRI annuncia il ProRes UHD per l’AMIRA

Scopri il Camera Simulator di AMIRA

Arriva l'aggiornamento SUP per AMIRA

"My First International" Vittoria per AMIRA

Le ALEXA XR/XT ora supportano il nuovo ProRes 4444 XQ

ALEXA software updates

Studio Matte Box SMB-1

AMIRA - Nuovo Spot BMW M-5

MA 135/T1.9 Completa la Famiglia dei Master Anamorphic di ARRI e ZEISS

AMIRA - Arri inizia ad accettare gli ordini per le AMIRA

AMIRA - La nuova telecamera in stile documentaristico

UWZ - ARRI SUPER WIDE ANGLE UWZ 9.5/18 MM ZOOM

CFAST 2.0 PER ALEXA XT/XR

(Amsterdam, IBC 2013) - ARRI è orgogliosa di presentare AMIRA, una documentary style camera versatile che unisce l’eccezionale qualità d' immagine e workflow rapidi, grazie alle CFast 2.0, ad un design ergonomico ottimizzato per l'utilizzo del singolo operatore e per riprese a spalla. Pronta all’utilizzo appena la si estrae dalla sacca, AMIRA è resistente e può essere portata in qualunque luogo, offre la possibilità di fare il grading in camera con precaricate LUT 3D e permette uno slow motion fino a 200 fps.

 

Continuando la tradizione ARRI

Nel corso della sua lunga storia ARRI ha offerto a produttori e cinematografi una serie di diverse camere adatte alle diverse attività di produzione; comune a tutte loro, tuttavia, è stata la promessa di dare libertà creativa attraverso un design funzionale e facile da utilizzare. AMIRA rappresenta una prosecuzione senza soluzione di continuità di questa tradizione. Insieme alle altre camere ARRI, risponde perfettamente alle esigenze di alcuni tipi di camere professionali e a certi tipi di produzione.

 

Qualità dell’ immagine ALEXA fino a 200 fps

AMIRA presenta lo stesso sensore e l’eccezionale qualità d'immagine dell’ARRI ALEXA, registrando immagini in HD 1080 o in 2K che sono adatte per qualsiasi formato di distribuzione. Con un range dinamico di oltre 14 stops, bassi livelli di rumorosità, eccezionale gestione delle alte luci, resa del colore naturale, tonalità della pelle mozzafiato e velocità fino a 200 fps, AMIRA produrrà bellissime immagini realistiche in ogni situazione.

 

AMIRA può registrare in Rec 709 o Log C utilizzando i codec ProRes LT, 422, 422 HQ o 444. Con la registrazione sulle flash memory CFast 2.0 e il trasferimento dei dati super veloce, il lavoro in post produzione è reso il più semplice possibile. La CFast 2.0 ha un formato aperto, è facilmente accessibile a chiunque, ha un fantastico rapporto qualità-prezzo, ha una velocità incredibile di trasferimento dei dati ed è compatibile con gli strumenti IT standard. I costi per GB sono ridotti e anche le produzioni con budget bassi possono disporre d’immagini di altissima qualità.

 

Ergonomica per il singolo operatore

AMIRA è subito pronta all’utilizzo e può essere utilizzata dal singolo operatore senza la necessità di set up dell’attrezzatura che creano ritardi. Nel tempo necessario per sollevare la camera sulla spalla dell’operatore, l’AMIRA sarà pronta per registrare. L’AMIRA è perfetta per scene dove l'azione è imprevedibile. I filtri ND sono integrati e motorizzati così come le zebre e gli strumenti del false color rendendo così il controllo dell’esposizione più facile e veloce.

 

L'accesso a interruttori e pulsanti configurabili dall'utente è semplice e intuitivo. Un innovativo multi-viewfinder rende la vita ancora più facile per il singolo operatore, combinando una risoluzione elevata dell’oculare OLED con un monitor LCD a scomparsa che consente di visualizzare un’ immagine dal vivo quando l'oculare non è in uso e fornisce anche il pieno accesso alle funzioni della camera, senza dover rimuovere l’AMIRA dalla spalla dell'operatore. Le opzioni audio multicanali sono accessibili dal lato destro della camera per creare il minimo disturbo all’operatore.

 

Efficienza dei costi con il camera grading

Nel contesto odierno dei budget ridotti e di orari più brevi, molte produzioni televisive non hanno il lusso di spendere tempo per modificare il look in post produzione. AMIRA è unica in quanto ha una serie di LUT 3D precaricate che possono essere utilizzate sui set durante le riprese. In alternativa, le produzioni possono crearsi le proprie LUT 3D con sistemi di grading esterni, caricarle nella camera durante la preparazione e modificarle mentre si sta riprendendo. Con le LUT 3D, letteralmente qualsiasi look che si possa immaginare può essere creato, dando ai cinematografi e registi un maggior grado di controllo creativo sulle produzioni e mantenendo i costi di post produzione contenuti.

 

Qualità del prodotto ARRI - robusta e affidabile

Come tutti i prodotti ARRI, AMIRA è progettata per essere un investimento sicuro a lungo termine e costruita per resistere ai rigori della vita sui set professionali. Con un solido scheletro interno che garantisce la stabilità della camera e dell'obiettivo, AMIRA è un prodotto altamente durevole costruito con i materiali più forti possibili. L’elettronica sigillata offre una protezione di alto livello contro l'umidità e la polvere, mentre un sistema termico consente di controllare la temperatura della camera. Le produzioni possono portare l’AMIRA ovunque, dalle giungle ai deserti alle cime innevate, sicuri della consapevolezza che non saranno deluse dalla sua affidabilità.

AMIRA - La nuova telecamera in stile documentaristico

Torna su

ARRI Italia S.r.l. a Socio Unico | Via Achille Grandi, 50 – 20017 Rho (MI) - tel. +39 02 26227175 - info@arri.it

Cap. Soc. 800.000 int. Vers. - Registro Imprese di Milano 07108170585 R.E.A. Milano1243154 - C.F. 07108170585 - P.I. 02320390962

design by: Viral Idea Project