ARCHIVIO CAMERA NEWS

ARRI presenta gli accessori per Canon EOS C700

Il controllo manuale definitivo con i nuovi Master Grips di ARRI

ARRI annuncia il completamento di ALEXA SXT

ALEXA e Skypanel per La Pazza Gioia

ARRI annuncia le nuove caratteristiche di ALEXA SXT

Nuovi High-Speed Ballast EB 2.5/4 HS AutoScan

ARRI presenta il convertitore di segnale LCUBE e il controllo remoto Cforce Plus

I Pro Camera Accessories di ARRI per Sony, Panasonic e RED

ARRI commercializza Artemis e il sistema Trinity

AMIRA SUP 4.0 implementa e migliora la funzione Multicam

Il nuovo Look Management di ARRI ottiene il sostegno del settore

ARRI/ZEISS svelano due nuove ottiche Master Anamorphic

ARRI rilascia l’aggiornamento SUP 4.0 per ALEXA Mini

Lo Chiamavano Jeeg Robot, Intervista al DOP Michele D'Attanasio

Fuocoammare, oro al documentario italiano

ARRI festeggia un altro successo alla Berlinale

La Corrispondenza di Tornatore, intervista al DOP Zamarion

ARRI rilascia SUP 1.41 per Universal Motor Controller UMC-4

Nuovi strumenti e funzioni per il controllo delle camere e delle ottiche

ARRI NEWS - IBC Issue 2015

ARRI Transvideo Starlite HD5

NUOVI SET FLARE PER I

MASTER ANAMORPHIC

ARRI presenta le nuove ALEXA SXT

Alexa Mini

Amira SUP 2.0 3.0

Unbroken

Amira SUP 1.1

Il Natale Coca-Cola con i Master Anamorphic

ARRI NEWS - IBC Issue 2014

Nuovo ProRes 3.2K per L’ALEXA per file in UHD

ARRI annuncia il ProRes UHD per l’AMIRA

Scopri il Camera Simulator di AMIRA

Arriva l'aggiornamento SUP per AMIRA

"My First International" Vittoria per AMIRA

Le ALEXA XR/XT ora supportano il nuovo ProRes 4444 XQ

ALEXA software updates

Studio Matte Box SMB-1

AMIRA - Nuovo Spot BMW M-5

MA 135/T1.9 Completa la Famiglia dei Master Anamorphic di ARRI e ZEISS

AMIRA - Arri inizia ad accettare gli ordini per le AMIRA

AMIRA - La nuova telecamera in stile documentaristico

UWZ - ARRI SUPER WIDE ANGLE UWZ 9.5/18 MM ZOOM

CFAST 2.0 PER ALEXA XT/XR

(Sesto San Giovanni, 30 Gennaio 2014) – Oggi ARRI ha comunicato di aver fissato i prezzi per la sua nuova documentary-style camera, AMIRA, e di aver iniziato ad accettarne gli ordini. I prezzi della camera con viewfinder partono da € 25.980,00 e i clienti possono scegliere tra un’ampia gamma di funzionalità e opzioni accessorie per realizzare il proprio pacchetto ideale.

ARRI ha puntato sulla flessibilità nella configurazione e di conseguenza una flessibilità dei prezzi. Gli aggiornamenti del software, temporanei e permanenti, permettono, a chi possiede l’AMIRA, di adattarla ai cambiamenti dei bisogni professionali in base all’evoluzione della propria carriera.

 

L’AMIRA è una camera versatile che unisce l’eccezionale qualità dell’ immagine e dei workflow con le CFast 2.0  con un design ergonomico ottimizzato per le riprese a spalla tipica dei documentari "run and gun". Pronta per iniziare le riprese appena la si estrae dalla valigia, l’AMIRA è abbastanza  robusta  da poterla portare ovunque e si adatta a una vasta gamma di diversi tipi di produzione e ambienti di ripresa.

 

Ci sono tre tipi di configurazione possibili tra le quali scegliere, differenziate per le caratteristiche dei software. I clienti scelgono successivamente la montatura per l’ottica, l’attacco pe la batteria e la piastra inferiore  per completarne l’assemblaggio; questi sono configurati separatamente perché esistono varie opzioni per ciascuno. Qualsiasi set di caratteristiche scelto inizialmente può essere integrato con funzionalità aggiuntive acquistando una licenza sull’ARRI website.

 

Il modello base dell’AMIRA permette le riprese in Rec 709 ProRes 422 fino a 100 fps e potrebbe soddisfare le esigenze degli operatori che lavorano principalmente nei mercati aziendali, online e televisivi. C’è poi il set advanced, una configurazione davvero "all-rounder" che aggiunge caratteristiche come Log C, ProRes 422 (HQ) a 200 fps, il grading in camera e tra le altre funzioni il pre-record. Il set premium incorpora aspetti per le produzioni di fascia elevata che magari utilizzando l’AMIRA insieme alle ALEXA, tra cui ProRes 4444 a 2K fino a 200 fps, così come il controllo del colore senza limiti sul set e in post grazie alle LUT 3D.

 

Tutti i dettagli sui prezzi sono disponibili attraverso ARRI e i suoi canali di vendita ufficiali. La distribuzione delle AMIRA dovrebbe iniziare all’inizio del secondo trimestre 2014.

ARRI inizia ad accettare gli ordini per le AMIRA, i prezzi partono da 25.980 euro

Torna su

ARRI Italia S.r.l. a Socio Unico | Via Achille Grandi, 50 – 20017 Rho (MI) - tel. +39 02 26227175 - info@arri.it

Cap. Soc. 800.000 int. Vers. - Registro Imprese di Milano 07108170585 R.E.A. Milano1243154 - C.F. 07108170585 - P.I. 02320390962

design by: Viral Idea Project