ARCHIVIO CAMERA NEWS

ARRI presenta gli accessori per Canon EOS C700

Il controllo manuale definitivo con i nuovi Master Grips di ARRI

ARRI annuncia il completamento di ALEXA SXT

ALEXA e Skypanel per La Pazza Gioia

ARRI annuncia le nuove caratteristiche di ALEXA SXT

Nuovi High-Speed Ballast EB 2.5/4 HS AutoScan

ARRI presenta il convertitore di segnale LCUBE e il controllo remoto Cforce Plus

I Pro Camera Accessories di ARRI per Sony, Panasonic e RED

ARRI commercializza Artemis e il sistema Trinity

AMIRA SUP 4.0 implementa e migliora la funzione Multicam

Il nuovo Look Management di ARRI ottiene il sostegno del settore

ARRI/ZEISS svelano due nuove ottiche Master Anamorphic

ARRI rilascia l’aggiornamento SUP 4.0 per ALEXA Mini

Lo Chiamavano Jeeg Robot, Intervista al DOP Michele D'Attanasio

Fuocoammare, oro al documentario italiano

ARRI festeggia un altro successo alla Berlinale

La Corrispondenza di Tornatore, intervista al DOP Zamarion

ARRI rilascia SUP 1.41 per Universal Motor Controller UMC-4

Nuovi strumenti e funzioni per il controllo delle camere e delle ottiche

ARRI NEWS - IBC Issue 2015

ARRI Transvideo Starlite HD5

NUOVI SET FLARE PER I

MASTER ANAMORPHIC

ARRI presenta le nuove ALEXA SXT

Alexa Mini

Amira SUP 2.0 3.0

Unbroken

Amira SUP 1.1

Il Natale Coca-Cola con i Master Anamorphic

ARRI NEWS - IBC Issue 2014

Nuovo ProRes 3.2K per L’ALEXA per file in UHD

ARRI annuncia il ProRes UHD per l’AMIRA

Scopri il Camera Simulator di AMIRA

Arriva l'aggiornamento SUP per AMIRA

"My First International" Vittoria per AMIRA

Le ALEXA XR/XT ora supportano il nuovo ProRes 4444 XQ

ALEXA software updates

Studio Matte Box SMB-1

AMIRA - Nuovo Spot BMW M-5

MA 135/T1.9 Completa la Famiglia dei Master Anamorphic di ARRI e ZEISS

AMIRA - Arri inizia ad accettare gli ordini per le AMIRA

AMIRA - La nuova telecamera in stile documentaristico

UWZ - ARRI SUPER WIDE ANGLE UWZ 9.5/18 MM ZOOM

CFAST 2.0 PER ALEXA XT/XR

Amira SUP 2.0 3.0

AGGIORNAMENTI SOFTWARE PER L’AMIRA: 4K UHD e REGISTRAZIONE MPEG-2 MXF

 

(16 Febbraio 2015, Sesto San Giovanni) – ARRI presenta l’aggiornamento SUP (Software Update Packet) 2.0 per le AMIRA e il successivo SUP 3.0. Il primo permette la registrazione in 4K UHD per la trasmissione dati ad alta risoluzione, mentre il secondo consente la registrazione MPEG-2 MXF per workflow semplificati e adatti al broadcast. Insieme, questi due aggiornamenti, estendono le opzioni già vaste dell’AMIRA rendendo la camera ancora più versatile.

 

Sottolineando il posizionamento e il successo dell’AMIRA in quanto ideale per le produzioni che vanno dai documentari ai reportage e dai corporate alla TV e ai film con budget ridotti, questi due importanti aggiornamenti software nel primo semestre del 2015, miglioreranno l’insieme delle funzionalità in modo da rispondere in particolare alle richieste dei clienti e alle tendenze del settore.
Con il suo sistema flessibile, l’AMIRA continuerà ad espandere le proprie funzionalità nei prossimi anni come sta avvenendo con l’ALEXA dal 2010, permettendo così  di tenere il passo con un mercato in rapida evoluzione e di generare  un forte ritorno sugli investimenti.

 

AMIRA SUP 3.0 – previsto per la metà del 2015

 

La nuova caratteristica chiave dell’aggiornamento SUP 3.0 per l’AMIRA, è la possibilità di registrare MPEG-2 422P@HL a 50 Mbit/s in formato MXF. Questo formato di registrazione MPEG-2 compatibile con XDCAM permette alle produzioni televisive di avere la qualità superiore delle immagini e l’ergonomia dell’AMIRA, mentre si utilizza un codec a bassa larghezza di banda che può essere facilmente integrato in ambienti tipici e workflow broadcast.

 

La registrazione MPEG-2 MXF con l’AMIRA garantisce al 100% la compatibilità con il formato già utilizzato da molte produzioni televisive, per le quali un workflow semplificato e veloce in tutte le sue fasi di editing e post è vitale. Questo formato efficiente riduce al minimo il numero di schede di memoria necessarie sul set, ma limita anche i costi di post produzione e di archiviazione grazie a tassi di trasmissione dei dati ridotti e una perfetta integrazione con gli strumenti standard.

 

Per facilitare ulteriormente l’integrazione dell’AMIRA in ambienti di produzione televisiva, ci sarà anche un nuovo accessorio audio. Un accessorio per avere un sintonizzatore/ricevitore audio portatile sarà posizionato nella parte posteriore dell’AMIRA. Questo permetterà di ricevere i segnali in modalità wireless sia dal mixer del registratore audio che direttamente dai microfoni radio, tenendo conto delle necessità delle produzioni ENG-style, che registrano l’audio direttamente in camera, ma apprezzano le configurazioni senza cavi.

 

Altre caratteristiche dell’aggiornamento SUP 3.0 saranno: un’interfaccia di controllo remoto della camera per le produzioni multi-camera dal vivo e non; supporto per obiettivi Super 16 mm; funzioni per applicazioni time-lapse; e una serie di miglioramenti di utilizzo.

 

AMIRA SUP 2.0 – previsto per marzo 2015

 

La registrazione in 4K UHD è la nuova caratteristica principale dell’aggiornamento SUP 2.0 per l’AMIRA. L’aggiornamento software, viene attivato con l’acquisto di una licenza per il 4K UHD sul sito License Shop di ARRI (e una calibrazione del sensore della camera in un centro di assistenza ARRI per le camere acquistate nel 2014).

 

Il nuovo formato di registrazione in 4K UHD è stato sviluppato per le produzioni che hanno bisogno di generare file ad alta risoluzione. Permette ai codec ProRes fino al ProRes 444 di essere registrati in Ultra High Definition 3840 x 2160 direttamente sulle schede C-Fast all’interno della camera, fino a 60fps. Strumenti per la riduzione del rumore in-camera, la nitidezza e i dettagli permettono di ottimizzare l’immagine per specifiche applicazioni o di abbinarla a diverse camere o obiettivi.

 

Ulteriori miglioramenti forniti dall’aggiornamento SUP 2.0 includono la registrazione in ProRes 3.2 K (permettendo la compatibilità con le camere ALEXA con SUP 11.0); supporto remoto Wi-fi; possibilità di monitorare i canali audio individualmente; funzioni di blocco aggiuntive per impedire di premere accidentalmente i pulsanti o gli interruttori; modifiche del frame rate in modalità pre-registrazione; e molto altro ancora.

ARRI Italia S.r.l. a Socio Unico | Viale Edison 318 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - tel. +39 02 26227175 - info@arri.it

Cap. Soc. 800.000 int. Vers. - Registro Imprese di Milano 07108170585 R.E.A. Milano1243154 - C.F. 07108170585 - P.I. 02320390962

design by: Viral Idea Project